MotoGP in TV: chi vincerà il titolo mondiale?

Il mondiale di MotoGP in TV sta vivendo la sua fase culminante. A quattro gare dal termine, la sfida tra Rossi e Lorenzo sta raggiungendo il punto di maggiore importanza. Nessuno può più permettersi di perdere punti perché c’è in gioco il massimo traguardo disponibile. Tutti gli eventi di questo magnifico sport possono essere visti in diretta.

MotoGP in TV: l’evoluzione nel corso dei decenni

Nel corso degli anni, la trasmissione della MotoGP in TV ha vissuto una profonda evoluzione. Lo spettacolo si è fatto sempre più esaltante, anche se all’inizio non era così seguito in televisione. Con il passare del tempo ed il progresso tecnologico, ogni tifoso ha potuto seguire uno spettacolo impareggiabile, con diversi bolidi da corsa pronti a sfidarsi sui circuiti di tutto il mondo per la conquista del tanto agognato titolo iridato.

Inizialmente, le gare non venivano trasmesse in diretta televisiva. Nella maggior parte dei casi, si doveva attendere la serata per poter seguire tutti gli eventi in una sintesi. Inoltre, le tecnologie adottate non erano minimamente paragonabili a quelle attuali. Quindi, sono iniziate le dirette in chiaro, prima sulle emittenti della Rai e poi sui canali della televisione privata di Mediaset. Da qualche anno, tutti gli eventi sono trasmessi in diretta esclusiva su Sky, con la chance di visualizzare otto Gran Premi all’anno in chiaro anche su Cielo.

La situazione attuale della MotoGP in TV

Al giorno d’oggi, la MotoGP in TV può essere vista dagli appassionati grazie a Sky. L’emittente satellitare si è aggiudicata i diritti televisivi a partire dalla stagione 2014 e tutti gli eventi sono visibili sulla piattaforma. Per rendere felici anche coloro che non possiedono la pay TV, otto gare sono visibili in chiaro ogni anno.

Fino a qualche settimana fa, il canale scelto per proiettare i Gran Premi in diretta era Cielo. Le cose sono cambiate nel corso dell’ultimo mese, con Sky che ha rilevato Mtv e l’ha trasformata in Mtv8. La MotoGP in TV può essere così vista in una delle reti più seguite, con i patiti che possono davvero divertirsi al massimo. Le altre gare sono trasmesse in differita.

Ogni fine settimana di gara viene caratterizzato dalla presenza di un dibattito in studio, che vede tra i protagonisti l’ex campione del Motomondiale Giacomo Agostini. Da non perdere neanche prove libere e qualifiche di ogni singolo evento, con il culmine ovviamente rappresentato dai Gran Premi.

Chi vincerà il titolo mondiale della MotoGP?

La stagione 2015 della MotoGP si sta dimostrando davvero elettrizzante. In vetta alla classifica mondiale si trova un intramontabile Valentino Rossi. Il talento di Tavullia, a bordo di una Yamaha, guida con un vantaggio di 14 punti sul compagno di squadra, lo spagnolo Jorge Lorenzo.

A quattro gare dalla conclusione, il decimo titolo iridato non sembra più un’utopia. Tuttavia, bisogna ancora lottare gara per gara, punto su punto, sorpasso su sorpasso. La concorrenza è molto agguerrita e i Gran Premi di Giappone, Australia, Malesia e Valencia saranno decisivi per la vittoria finale. Stagione altalenante per il dominatore dello scorso anno, l’altro spagnolo Marc Marquez. Bene Iannone su Ducati e Smith sull’altra Yamaha. Sfortunato Dani Pedrosa, rimasto indietro a causa di diversi infortuni.