Il migliore telefono delle puttane

Mi piace pensarmi ad una puttana, una di quelle donne di mala affare che vendono il proprio corpo, non per soldi ma per piacere, un piacere che deriva da un eccitazione, che già dalla preparazione prende il mio basso ventre e inizia a farmi colare come se avessi una fontana tra le cosce. Era spesso che ci pensavo e finalmente sono riuscita a coronare il mio sogno da ragazza, quello di esserlo veramente. Non esercito in mezzo alla strada, non vendo il mio corpo a casa mia, vendo solo la mia voce, una voce che insieme a quella delle mie amiche, serve ad eccitare migliaia di amici, perché orgogliosamente siamo le migliori puttane al telefono.

La voce, la tua amica.

Siamo le telefoniste di troie al telefono 24, donne a cui piace fare sesso, personalmente a me piace da sempre fin quando da ragazzina imboccavo le aste dure e vogliose dei miei piccoli amici di scuola, per portarli a quel godimento che spesso era sottolineato dal sapore della loro crema biancastra nella mia bocca. Gli anni sono passati e ho scoperto il piacere di fare sesso dal vero, quel sesso che non ti fa sentire la fatica di una notte insonne, quel sesso che non ti fa patire rimorsi, quel sesso che fornisce solamente godimento e che si nutre solamente della mia infinita passione. Sono sposata e non ho mai voluto tradire mio marito, fin quando non ho trovato il mio nuovo lavoro. Non lo faccio per soldi, quelli sono il mio ultimo pensiero, stante la vita agiata che faccio grazie all’azienda che mio marito dirige, lo faccio per il piacere di eccitarmi pensando a sconosciuti che grazie alla mia voce raggiungono l’estasi. Spesso ne parlo con il mio lui, a volte lo faccio ascoltare mentre di notte parlo con qualche amico telefonico, ogni qualvolta questo succede la fine della telefonata vede accanto a me un uomo voglioso e arrapato, che mi prende in tutti i modi possibili, e che se possibile amplifica il mio piacere di frequentare le puttane al telefono.

Vieni anche tu non te ne pentirai.

Bastano soli pochi euro e la tua grande voglia di godere, il tuo non sarà tradimento perché io non sarò la tua amante, sarò solamente la tua puttana al telefono, una donna vogliosa di sesso che prova piacere ad eccitarti, e che forse si masturberà insieme a te mentre le nostre voci si accavalleranno tra i singulti che solo l’estasi può dare. Vieni anche tu, la mia voce sarà dura e inflessibile se vorrai, o forse mi preferisci romantica e bambolina, una bambola con cui potrai fare tutto e che tutto ti permetterà, senza nulla negarti. Amo il sesso anale e spesso mi potrai immaginare a pecora, con il culetto sodo che possiedo esposto, e con le mani che allargano le natiche ad agevolare l’ingresso dello stantuffo che alla fine mi porterà ad un godimento estremo e bestiale, un godimento che solo gli animali a volte provano. Vieni anche tu non te ne pentirai, vieni a conoscere il vero sesso, quel sesso che forse neppure immagini, quel sesso che la tua lei probabilmente ti nega, quel sesso che ti porterà ad un godimento mai provato prima, e che ti farà produrre tanta crema biancastra, una crema che se vorrai non avrò problema a leccare fino all’ultima goccia, perché alla fine io sono solo la tua unica, magnifica, porca…puttana al telefono.