shopping-natalizio

Lo shopping natalizio si avvicina: ecco come sopravvivere

Natale si avvicina e non vogliamo ripetere i soliti errori di ogni anno, vero?

Non vogliamo ritrovarci di nuovo nella calca, oppure pagare di più qualcosa che qualche mese prima costava meno, ricordarci solo l’ultimo giorno di quella zia che ci fa sempre un regalo, oppure ritrovarci con appena mezz’ora per portare a termine la nostra missione.

Ecco allora dei piccoli suggerimenti per non farsi prendere dal panico e fare tutti i nostri regali senza stress.

Quando cominciare a fare i regali

Su due piedi si potrebbe pensare che “prima si comincia meglio è”. In realtà questo non è del tutto vero, specialmente quando si parla delle persone a noi più vicine, perché queste potrebbero mostrare interesse per qualcosa dopo che abbiamo già scelto e pagato un regalo per loro. Ad esempio se prendiamo qualcosa per la mamma a Luglio, ma poi a Ottobre la sentiamo dire “come mi piace quella giacca da sci”, cosa ci facciamo con l’estrattore di succo comprato in estate? E’ bene quindi darsi un tempo ragionevole, oltre il quale non andare, ma che sia abbastanza vicino al Natale. Consigliamo di programmare gli acquisti in modo che siano terminati entro l’ultimo giorno di Novembre, quando la psicosi dello shopping non è ancora cominciata, e possiamo sfruttare le offerte del Black Friday.

Come organizzarsi: budget e metodo

Abbiamo settato un tempo, ora andiamo sul metodo.

Regola numero 1: fare una lista.

Sì, lo avete sentito dire molte volte, però pensate che non ce ne sia bisogno.

Sbagliate!

Come farete poi con la famosa zia che vi viene in mente all’ultimo minuto? Anche lei ha diritto al suo regalo e voi avrete la vostra porzione di stress.

Allora fate una lista, associando a ogni nome un budget.

Se avete già qualcosa in mente appuntatelo, altrimenti scrivete una categoria che vada bene per il destinatario del vostro dono.

Esempio:

Mamma, 100 €, collana o gioiello

Zia Monica, 30 €, qualcosa per la cucina o libro giallo

Antonio, 50 €, profumo

E così via.

In questo modo non dimenticherete nessuno e, cosa ancor più importante, terrete d’occhio il budget totale. Spesso ci si ritrova il 25 Dicembre ad aver speso il doppio di quanto preventivato, e noi vogliamo cercare di evitarlo.

Trovare le idee regalo giuste

Anche se in giro si legge spesso “qui troverai il regalo perfetto”, la verità è che il regalo perfetto non esiste. Semplicemente perché le persone sono tutte diverse fra loro, per cui un regalo perfetto universale potrebbe essere solo un biglietto della lotteria vincente!

Per trovare l’idea regalo giusta, è bene prima farsi un giro sul web, dove ci sono molti consigli sui regali di Natale, ad esempio su Regalitop.it, dove ci sono molte idee regalo per lui, per lei, economici, originali e così via.

Non è necessario acquistare, ma è utile consultare questo tipo di pagine web per non dover girare ore e camminare per chilometri nei centri commerciali in cerca di un’idea risolutiva.

Quando avete compilato la lista fino alla fine, potete passare alla fase operativa e comprare dove volete senza perdite di tempo.

Acquistare: online o offline

Trovata la nostra idea regalo bisogna scegliere fra l’acquisto in negozio oppure online.

Le discriminanti sono più di una, ad esempio il tempo: hai tempo di aspettare che il pacco arrivi? Se sei troppo a ridosso del Natale evita, perché a volte i corrieri sono congestionati dalle troppe richieste e potrebbero avere dei ritardi.

Stai comprando qualcosa che potrebbe rompersi oppure che va provata, ad esempio delle scarpe? Preferisci il negozio reale.

Negli altri casi, se si vuole evitare lo stress, la cosa migliore è ordinare online, comodamente da casa, anche perché nel periodo natalizio spesso molti siti web offrono la consegna gratuita senza tetto minimo di spesa. Il nostro consiglio è di comprare tutto con un unico carrello o comunque accorpare quanti più articoli possibile, in modo da sfruttare eventuali sconti o vantaggi dovuti alla quantità.

Come fare se ci si è ridotti all’ultimo minuto

Tanti bei propositi, ma tu non ne hai rispettato nemmeno uno, giusto? Eccoti lì, all’ultimo minuto, con buona parte dei tuoi regali ancora da trovare.

A questo punto hai meno opzioni, ma è sempre meglio di niente:

  1. Acquista online qualcosa di digitale, ad esempio un buono, un e-book, o comunque un contenuto scaricabile
  2. Regala un weekend fuori, una degustazione, un giro in un circuito o qualsiasi altra esperienza. I “box” in circolazione sono tanti e si possono ottenere in versione digitale
  3. Realizza qualcosa a mano, se sei capace, ad esempio se sai cucinare puoi pensare a un barattolino di verdure sott’olio, un dolce particolare, una marmellata originale; questi regali sono sempre più apprezzati ultimamente
  4. Gettati nella mischia dei negozi, lo puoi sempre fare, ma con criterio: determinazione, focus sull’obiettivo e niente distrazioni

Segui questi consigli e sarai a cavallo, anche per quest’anno i regali saranno fatti senza ansie e potrai pensare a goderti le Feste!