tensostrutture per cerimonie

Le tensostrutture dove prenderle e noleggiarle

Una tensostruttura è una costruzione temporanea realizzata con materiali mantenuti in posizione tramite tensione.

Sostanzialmente si tratta di una struttura architettonia di tipo tessile, costituita da un membrana che viene tirata in diversi punti e legata a delle strutture di sostegno.

Il materiale della membrana è il poliestere, con una doppia spalmatura di pvc.

Le tensostrutture generalmente non hanno una forma predefinita, ma l’alta modellabilità del telo coprente consente la creazione di geometrie molto libere, a seconda dei gusti e delle esigenze.

Il doppio strato di membrana garantisce una risonanza acustica moderata e un basso grado di condensa.

Gli utilizzi più comuni

Gli impieghi più comuni delle tensostrutture, noleggiabili sul sito www.Nosilence.it,  sono per le cerimonie, le fiere, i mercati; esse rappresentano una buona soluzione logistica anche per creare dei parcheggi al coperto o spazi dediti alle attività sportive. Infatti sempre più spesso queste strutture vengono create create per ospitare campi da calcio, tennis o basket.

Praticità e resistenza

La caratteristica principale delle tensostrutture è la notevole resistenza agli agenti atmosferici, unita ad un gradevole aspetto estetico.

Le tensostrutture sono costruzioni sicure, infatti i tessuti sono trattati in modo da essere ignifughi e molto resistenti, in grado di sopportare forti trazioni, anche nel caso di potenti raffiche di vento.

La peculiarità di queste strutture è la praticità, che permette di montarle e smontarle in tempi davvero brevi.

I modelli più diffusi

Il fatto che le tensostrutture siano pratiche non significa che esse non siano ugualmente interessanti dal punto di vista estetico; ogni elemento della struttura può essere modellato e adeguarsi a forme originali, dallo stile contemporaneo.

Sul mercato sono disponibili vari modelli, alcuni più diffusi rispetto ad altri; fra quelli di uso più comune vi sono le tensostrutture a vela.

Questa tipologia è realizzata con un telo ben teso, legato alle estremità (generalmente su 4 lati) a dei supporti in acciaio.

In genere i modelli a vela non sono modulabili e non possono reggere eccessivi carichi di peso; si utilizzano perlopiù quando non si debbano coprire arie particolarmente vaste.