I benefici dei corsi di danza del ventre

La Danza del Ventre è da sempre stata ballata da una percentuale di utenti composta in prevalenza da donne, non solo per le peculiari caratteristiche che la contraddistinguono nel mondo del ballo, come ad esempio la dolcezza, la rotondità e la sensualità spiccata dei vari movimenti che la compongono, o la stessa geometria di cui questa danza è composta, ma anche per le caratteristiche intrinseche rivolte al benessere che può produrre per quanto riguarda il fisico ed addirittura la mente di chi la arriva a ballare.

Da tempo considerata un toccasana per il mondo femminile, viene ancor più esaltata attraverso i suoi particolari movimenti della zona lombare, pelvica ed addominale (del ventre appunto), riuscendo con il tempo a donare nuovo equilibrio, stabilità, elasticità e forza a tutti i tessuti, organi e muscoli coinvolti nel suo esercizio.

Si può quindi senz’ombra di dubbio affermare che la Danza del Ventre è un’ottima ginnastica sia per quanto riguarda l’estetica ma soprattutto la parte viscerale del corpo femminile, la quale coinvolge soprattutto l’utilizzo e la rigenerazione attraverso l’allenamento di importanti organi, inerenti persino alle parti genitali: molte le testimonianze di allieve e ballerine che grazie alla danza del Ventre sono riuscite ad attenuare o addirittura eliminare stati infiammatori delle parti viscerali che causavano fastidi o dolori. Molto spesso infatti le infiammazioni croniche e quindi il rispettivo dolore, che può verificarsi in qualsiasi parte del corpo, nasce da stili di vita o utilizzo della muscolatura scorretti, quando ad esempio il nostro lavoro ci costringe a stare seduti tutto il giorno senza mai riuscire a sollecitare muscoli importanti che determinano l’equilibrio posturale come l’Ileo Psoas (chiamato il muscolo della felicità, ma quasi mai utilizzato), oppure i muscoli paravertebrali, quelli addominali o lo stesso pavimento pelvico (molto importante per il corretto posizionamento degli organi interni del basso ventre).

Tutti questi organi e muscoli appena citati, all’interno di un normale Corso di Danza del Ventre (come alla Phoenix Studio Dance a.s.d. scuola di danza del ventre di Milano: https://www.phoenixstudiodance.com/corso-danza-del-ventre-orientale/), vengono spesso o quasi sempre utilizzati, sono alla base dell’allenamento corretto di questo stile di ballo e fanno raggiungere in poco tempo una consapevolezza di varie parti del corpo utilizzate pochissimo fino a quel momento o addirittura sempre ignorate. Conoscere sezioni muscolari che generalmente sono nascoste o utilizzate pochissimo, risulta quindi a livello di benessere molto importante, se non essenziale: nella Danza del Ventre viene di fatto molto sfruttata la lavorazione profonda di svariati muscoli presenti nella zona della parete addominale e dei rispettivi organi interni. In questo modo si otterranno risultati stupefacenti sia per quanto riguarda il modellamento delle parti del corpo utilizzate, sia per la loro reattività e funzionalità.

Verrà cosa molto importante incrementata la stabilità generale del corpo (questo con ogni tipo di danza), aumentando di conseguenza l’equilibrio e, grazie all’utilizzo perpetuo di muscoli profondi come quelli adiacenti alla spina dorsale (i muscoli paravertebrali), anche la postura vertebrale e quindi dell’intero corpo subirà cambiamenti in maniera esponenziale verso stadi posturali sempre più corretti i quali di conseguenza, col tempo, genereranno sempre meno problematiche legate alla corretta postura (quali ad esempio: cifosi, lordosi o scoliosi accentuate, blocchi o contratture di muscoli importanti e così via).

Questo stile di danza è perciò oltre ad essere un’importante tassello nel patrimonio culturale del panorama folklorico delle danze Orientali, da considerarsi come una vera e propria risorsa legata al benessere psico-fisico e strutturale della persona.

Col tempo si è perso l’usanza di capire cosa una tradizione può portarci oltre che al semplice divertimento, se stessimo più attenti e facessimo miglior utilizzo del nostro tempo per capire meglio ciò che possiamo scegliere per divertirci o per tenerci in forma, capiremmo che esistono decine di discipline dalle antiche radici, capaci di influire positivamente oltre che sul nostro svago, anche sul nostro fisico e benessere generale del nostro corpo e della nostra mente.