ruolo di Genny Savastano

Genny Savastano, uno dei personaggi clou di Gomorra

La serie televisiva Gomorra – La serie fa sempre molto parlare di sé per le sue vicende che dividono il pubblico. Nella perenne battaglia tra i clan camorristici per il controllo dell’area Nord di Napoli, uno dei personaggi di spicco è senza ombra di dubbio quello di Gerry Savastano. Quest’ultimo è interpretato dal giovane attore partenopeo Salvatore Esposito, che ha acquisito grande fama nel corso degli ultimi anni proprio grazie al ruolo.

Salvatore Esposito, l’attore che interpreta Genny Savastano

Come ormai tutti sanno, il ruolo di Genny Savastano viene interpretato dal performer napoletano Salvatore Esposito. Nato il 2 febbraio 1986 nel capoluogo campano, il ragazzo ha dovuto fare una lunga gavetta prima di raggiungere il tanto sospirato successo nel mondo dello spettacolo.

Fin da giovanissimo, Esposito si accosta alla nobile arte della recitazione e il suo grande sogno è quello di diventare un attore. Al termine della scuola dell’obbligo, lui sceglie di frequentare una Scuola di Cinema della sua città con il fine di imparare i trucchi del mestiere.

Sceglie poi di trasferirsi a Roma e viene notato nel 2013 dalla troupe della fiction Il clan dei camorristi. È l’inizio di una carriera che offre diversi spunti di interesse e che a poco a poco fa sentire Salvatore come un vero interprete. Il 2014 è l’anno della definitiva consacrazione grazie al personaggio di Genny in Gomorra – La serie. Debutta poi anche al cinema, lavorando in La dolce arte di esistere, Lo chiamavano Jeeg Robot e Zeta. La seconda stagione di Gomorra sta ripetendo i consensi della prima.

Chi è Genny Savastano?

Genny Savastano è senza ombra di dubbio uno dei personaggi di fiction più chiacchierati nel corso degli ultimi anni. In Gomorra – La serie, lui nasce e cresce in una famiglia tra le più influenti e crudeli di Napoli. È figlio del boss Pietro Savastano, molto temuto negli ambienti di camorra, e dell’altrettanto spietata moglie Imma.

Nella prima fase della serie televisiva, Gennaro si dimostra un ragazzino viziato, al quale poco interessa del controllo del proprio territorio. Il suo scopo iniziale è quello di divertirsi in qualsiasi modo insieme alle sue discutibili amicizie. Si infila spesso in situazioni più grandi di lui ed è il migliore amico di Ciro Di Marzio, altro personaggio camorristico che col passare del tempo diventerà sempre più cattivo. La sua esistenza cambia in maniera netta quando parte per un lungo viaggio in Honduras.ruolo di Genny Savastano

Al suo ritorno, si trasforma e diventa totalmente senza scrupoli, dal carattere praticamente impossibile. Anche i rapporti con Ciro peggiorano. Genny viene costretto poi ad assumere la reggenza del clan Savastano dalla malattia del padre, ma i risultati sono alquanto contrastanti.

Le ultime notizie sul personaggio di Genny

Nel corso della seconda stagione di Gomorra – La serie, il personaggio di Genny Savastano ha assunto tutto un altro significato. Il suo aspetto è radicalmente mutato, con un aspetto fisico maggiormente imponente che lo rende ancora più crudele. A causa delle sue mosse, ha inizio una battaglia senza confini tra l’alleanza di Secondigliano e il clan Savastano. Ciro Di Marzio diventa il suo peggior nemico e lui viene coinvolto in una lunga sequenza di intrighi.