Gli artigiani del restauro parquet a Venezia

Conviene restaurare il parquet?

Il parquet: croce e delizia delle nostre case. Calde e avvolgenti le pavimentazioni in legno rendono più intimi e carichi di atmosfera gli ambienti domestici. Non è esagerato affermare che nessun altro tipo di pavimentazione è in grado di infondere carattere e personalità ad un ambiente, meglio del parquet.

Tuttavia, se trascurato e non trattato con i giusti interventi di manutenzione, alla lunga potrebbe andare ad usurarsi.
Quando ciò accade, non necessariamente bisogna andare a sostituire la pavimentazione, procedura oltretutto laboriosa ed economicamente dispendiosa; spesso può essere più semplice, economico e parimenti efficace procedere al rifacimento di quella già esistente.

Per tale ragione, per ogni esigenza di restauro parquet Venezia, il consiglio è quello di affidarsi ai massimi professionisti del settore.

Scarpa: gli artigiani del restauro parquet venezia

Per ogni esigenza di restauro parquet, Venezia ha il suo punto di riferimento nella ditta Scarpa Alessandro Parquet.
L’azienda opera nel settore dell’arredo, con competenza e professionalità, dal 1994; forte della sua esperienza ventennale, non soltanto il proprio operato è apprezzato in tutto il Veneto, ma gli interventi di posa o rifacimento vengono richiesti da clienti residenti su tutto il territorio nazionale.

La ditta Scarpa è specializzata tanto nella fornitura e posa, quanto nel restauro parquet a Venezia, ed ha il proprio quartiere generale nella sede di Via Bragadin, a Marghera.

Il lavoro svolto da Scarpa parquet è improntato verso il più completo rispetto delle tradizioni: il legno è un materiale nobile e prezioso, e come tale va lavorato con cura e perizia artigianale.

 

Realizzazione e fasi del restauro

La ditta Scarpa cura la realizzazione e il restauro parquet Venezia, tanto delle pavimentazioni pensate per ambienti domestici, quanto per quelle rivolte invece a destinazioni d’uso professionali ed aziendali.

Non solo, il restauro coinvolge tanto i parquet per interni quanto quello per esterni. Può sembrare banale, infatti, ma si tratta di due tipologie di pavimentazione estremamente differenti tra di loro: più eleganti e raffinate quelle da interni; di contro più solide e robuste, ma non per questo meno belle, quelle da esterni, pensate per resistere meglio alle intemperie.

La professionalità e l’esperienza dell’azienda, si manifesta nella capacità di saper trattare nel migliore dei modi ciascuna di queste differenti tipologie di parquet.

Il restauro parquet a Venezia, è finalizzato a donare al legno delle pavimentazione il lustro e lo splendore, smarriti a causa del trascorrere degli anni. Il tutto avviene con la messa in pratica di efficaci e sofisticate tecniche, che concorrono a rinnovare la superficie del legno.
Il restauro avviene attraverso tre differenti fasi:

  • levigatura
  • stuccatura
  • verniciatura

La levigatura, o lamatura, rappresenta la fase in cui si vanno ad eliminare tutti i segni di usura: graffi, macchie e quant’altro, vengono rimossi dal legno attraverso questo intervento mirato, eseguito adoperando delle sostanze abrasive.

Eliminate le impurità dal parquet, attraverso l’asportazione di pochi decimi di millimetro del suo strato superficiale, si procede alla realizzazione del nuovo strato di finitura: a tal proposito, la stuccatura andrà a chiudere le eventuali fessure presenti tra i listelli, mentre la verniciatura serve a restituire splendore e lucentezza al pavimento.